I Viaggi del Delfino punta sull’Oceano Indiano per gli honeymooners

Piacevole in ogni stagione dell’anno, ideale per i viaggi di nozze, perfetta per i combinati con gli Emirati: Mauritius piace sempre di più e I Viaggi del Delfino fa leva sui punti di forza della destinazione per spingere una meta che, dopo la positiva performance del 2019, mostra già importanti segnali di crescita anche per il 2020.

“In questo 2020 che sempre più si sta configurando come l’anno dei matrimoni, le mete dell’Oceano Indiano stanno registrando trend di crescita molto positivi – commenta la managing director de I Viaggi del Delfino, Ivana Di Stasio –. Puntiamo in modo particolare su Mauritius, che si presenta come destinazione davvero completa. La natura incontaminata e le acque cristalline, la ricchezza culturale e la nota ospitalità locale la rendono perfetta soprattutto per i viaggi di nozze. Gli ottimi collegamenti con Alitalia fino a fine marzo e poi con Emirates e Turkish Airlines fanno di Mauritius anche una destinazione facilmente raggiungibile, oltre che estremamente sicura, perfetta per i combinati con Dubai e il Sudafrica”.

Proprio in partnership con Alitalia, I Viaggi del Delfino ha organizzato un fam trip che da 22 al 28 marzo porterà gli Agenti di Viaggio alla scoperta delle maggiori attrazioni naturalistiche e culturali di Mauritius, oltre che delle diverse tipologie di accomodation presenti sull’isola, che conta la maggior concentrazione al mondo di hotel 5 stelle.