Quattro operatori promuovono la Toscana in India

Sono Kuoni, Iscra, Globus&Cosmos e Makemytrip.com i quattro tour operator coinvolti nel progetto di promozione della Toscana in India. In gioco c’è un pubblico potenziale di circa 1 milione di turisti. La nuova iniziativa è di Toscana Promozionel’Agenzia regionale che ha lanciato in questi giorni in India un catalogo di 12 pacchetti turistici per tutto il territorio regionale, che saranno messi in vendita presso 1700 agenzie distribuite sull’intero territorio indiano. Il progetto prevede un investimento che supera di poco i 52 mila euro. L’operazione, che rientra nel più ampio progetto di promozione dell’offerta turistica toscana nel sub-continente lanciato poco più di un anno fa, punta ad un incremento di circa il 30 per cento dei flussi turistici dal paese asiatico. Questo dopo il + 71,6 per cento fatto registrare nel primo semestre 2010 a soli otto mesi dalla partenza del progetto, che vede coinvolti 65 operatori turistici della nostra regione. ”E’ la conferma che l’attenzione che stiamo dedicando ai paesi BRIC, cioè Brasile, Russia, India e Cina – sottolinea l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti – è’ una strategia giusta e che porterà, anzi comincia già a portare, frutti positivi. Il mercato turistico mondiale e’ sempre più difficile, e la Regione intende prestargli un’attenzione a tutto tondo”. Grazie al progetto di Toscana Promozione gli arrivi in Toscana di turisti indiani cresciuti del 71,6% in otto mesi. Da gennaio a giugno 2010 sono stati oltre 26 mila gli arrivi di turisti indiani in Toscana, il 71,6% in piu’ rispetto al primo semestre 2009. La regione è al secondo posto, dopo il Veneto, come destinazione italiana scelta dagli indiani.