Oriente più ricco per Eden Made

Eden Made OrienteIl nuovo catalogo Oriente di Eden Made è on line e in distribuzione: Thailandia, Myanmar, Cambogia, Laos, Vietnam, Malaysia, Indonesia, Hong Kong, Singapore. Nove destinazioni presentate con tour e minitour, strutture per ogni esigenza, proposte Smile Price e combinazioni. In Thailandia riconfermato il 4 stelle Eden Special Aetas Bangkok come esclusiva; in posizione centrale, assistente parlante italiano, ed early check-in gratuito, si tratta di una struttura che affianca una nuova esclusiva per il mercato italiano, il Rawai Palm Beach a Phuket, sempre a marchio Eden Special, a 200 metri dalla spiaggia di Rawai Beach, con assistente italiano. Inseriti, inoltre, approfondimenti dei tour come il ‘Fiume Kwai e Andamane’, con possibilità di soggiorno mare a Phuket o a Koh Samui. Nuovi anche i minitour da tre a sette giorni, con guida parlante italiano, per esplorare le zone interne dell’isola di Bali, Lombok e Giava (‘Il meglio di Bali’, ‘Villaggi e risaie balinesi’, ‘Alla scoperta di Lombok’, ‘Ubud e dintorni’, ‘Giava essenziale’, ‘Bali: l’ovest inesplorato’). Ampliata anche l’offerta di hotel a Bali per rispondere ad un target eterogeneo, da chi è in viaggio di nozze a chi cerca zone più movimentate adatte a clienti smart. Inseriti anche dei nuovi itinerari delle destinazioni Vietnam e Cambogia, spesso richieste in combinato: un tour più classico, da nord a sud del Vietnam, con volo interno a Siem Reap in Cambogia e visita sul sito archeologico di Angkor; un tour per grandi viaggiatori, ‘Il Delta del Mekong e gli antichi Khmer’, che prevede un percorso via terra dalla parte sud, quindi da Ho Chi Minh attraverso il delta del Mekong e risalendo in Cambogia fino a Siem Reap. “L’Oriente è una destinazione molto richiesta – dichiara Ilaria Garofoli, assistant product manager Eden Made – soprattutto per viaggi di nozze, ma non solo. Rispetto ad altre mete, infatti, offre la possibilità di soggiornare in strutture di buon livello e di volare con ottime compagnie aeree come Thai Airways, Emirates Airline‎, Qatar ed Etihad Airways, ad un rapporto qualità-prezzo più che competitivo. Nell’anno in chiusura abbiamo registrato una crescita significativa e l’obiettivo è di crescere ancora, continuando ad ampliare l’offerta che, grazie alla sua ampiezza, ci permette già di coprire le più svariate richieste per più tipologie di target”.