Italia crea card sicurezza per non vedenti sviluppata da Enac

Nasce la Safety Briefing Card, creata per la prima volta al mondo per non vedenti ed ipovedenti che viaggiano in aereo. Alitalia sarà la prima compagnia aerea al mondo a renderla disponibile a bordo dei circa 90 aeromobili della propria flotta Airbus di medio raggio. La carta contiene tutte le informazioni di sicurezza per il passeggero, è realizzata in caratteri braille, con figure a leggibilità tattile per non vedenti e secondo i requisiti di leggibilità e contrasto di colori per ipovedenti. È stata sviluppata dall’Enac in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi. A bordo degli aeromobili Alitalia, i passeggeri non vedenti ed ipovedenti, oltre a ricevere un briefing personalizzato da parte del personale di cabina, potranno consultare la nuova carta che conterrà: testi stampati con caratteri e colori adatti agli ipovedenti (ed agli eventuali accompagnatori), testi stampati in caratteri braille, figure stampate in 3D che illustrano elementi quali la dislocazione delle uscite di sicurezza, il disegno e la configurazione della cabina, le modalità per allacciare e slacciare la cintura di sicurezza, le posizioni da assumere in caso di emergenza, l’utilizzo del salvagente e della maschera per l’ossigeno.