Aumentano gli italiani a Philadelphia nel 2013

PhiladelphiaPubblicate le statistiche relative agli arrivi di visitatori internazionali a Philadelphia nel corso del 2013: 673.000 persone hanno trascorso almeno una notte a Philadelphia nel 2013, segnando un aumento di presenze del 13% rispetto al 2012. Dato ancora più significativo se si considera che l’aumento di visitatori internazionali verso gli Stati Uniti è stato del 7.7%, pari a 32 milioni di persone (canadesi e messicani esclusi). In aumento anche gli italiani che hanno scelto di includere Philadelphia nel loro viaggio alla scoperta degli Stati Uniti: 29.000 connazionali hanno infatti visitato la città, facendo registrare un incremento del 7,4% rispetto allo scorso anno. Il 64% degli italiani si sono recati a Philadelphia in viaggio di piacere, mentre il 17,4% per ragioni di business ed il 13% per motivi di studio. L’incremento di 78.000 visitatori internazionali registrato nel 2013 si è tradotto in circa 70 milioni di dollari in termini di ricavi per la città, un dato senza dubbio considerevole. E le aspettative per il 2014 sono ancora più incoraggianti: l’obiettivo del Philadelphia Convention & Visitors Bureau è quello di  superare il numero record di 710.000 presenze internazionali toccato nel 2008.